24 aprile 2008

Modesta Rossi

Nata a Bucine (Arezzo) nel 1914, uccisa a Solaia di Monte San Savino (Arezzo) il 26 giugno 1944, contadina, Medaglia d’oro al Valor militare alla memoria.
Edoardo Succhielli (Renzino) - comandante della formazione partigiana nella quale operava Dario Polletti, marito di Modesta – in un libro sulla Resistenza tra l’Arno e la Chiana, pubblicato nel 1979, parla così della giovane contadina: "Al primo posto dovrei collocare la nostra contadina, cuoca animatrice, staffetta, portatrice di armi e di sorrisi".Modesta Rossi, nonostante fosse madre di cinque figli piccoli (il maggiore aveva sette anni), si era dedicata con tutto il suo impegno alla Resistenza, quando il marito aveva raggiunto i partigiani. Nel giugno del 1944, quando i tedeschi scatenarono feroci rastrellamenti in Val di Chiana, giunsero anche – forse indirizzati da un delatore – alla casa dei Polletti. Sorpresa nella sua abitazione mentre accudiva ai bambini, Modesta rifiutò di dare informazioni ai rastrellatori, che cercavano il marito e altri partigiani.La giovane donna teneva in braccio il bambino più piccolo, di tredici mesi. Furono uccisi, lei e il figlioletto, a colpi di pugnale. Il corpo di Modesta, col bimbo ancora stretto al seno, fu poi ritrovato, con quelli di altre quattro vittime, in una capanna data alle fiamme. (da http://www.anpi.it/)
Siamo tutte e tutti una scelta e migliaia di storie
Siamo tutte e tutti corse e urla di gioia
Siamo tutte e tutti colline e granai
Siamo tutte e tutti sangue e sacrificio
Siamo tutte e tutti memoria e note nella notte di una chitarra
Siamo tutte e tutti una repubblica e una costituzione
Siamo tutte e tutti una data ad aprile e la libertà di tutto l'anno
Siamo tutte e tutti Modesta Rossi

16 commenti:

stone ha detto...

w Modesta e il 25 aprile!

Profondoceano ha detto...

Che grande donna, un vero esempio di coraggio e generosità come pochi.

Verità Segrete e Misteri Irrisolti

Maurone ha detto...

x stone e profondooceano e tutti gli altri che passeranno da qui: ho scelto la breve biografia e il sacrificio di Modesta a simbolo di questa giornata per sottolineare la straordinarietà di un periodo storico che portò la democrazia dal basso. Un messaggio da non dimenticare.

Effimera_mente ha detto...

mi vien da pensare che quella foto lassù è l'unica traccia lasciata da Modesta ai posteri, una piccola foto sfuocata a fronte di una vita immolata per gli altri, per un Paese. Che contrasto con la ridondanza di immagini di esseri abietti e insignificanti che la civiltà dell'immagine beatifica oggi

Grazie per l'sms

mariannapuntog ha detto...

Ho capito, “percepito” benissimo quello che mi hai detto nel commento. Il treno, il finestrino, l’erba e tutto il resto. Come no! E spero che nessuno cambi strada o sbagli treno. Spero con tutto il cuore, che nessuno confondi: il treno della natura con quello della vita. Ché tutta un’altra cosa ,-)

Maurone ha detto...

x effimera_mente: hai ragione da vendere sulla questione immagine, ma credo che se finche esisterà ancora sulla faccia della terra una persona riconoscente del sacrificio di Modesta, essa non è morta invano.

x mariannapuntog: ti ringrazio per le tue parole saggie e affetuose, mi sono di grande aiuto

Alicesu ha detto...

Mi chiedo se avrei la forza di fare lo stesso. E la risposta è no.
Sembra di parlare di secoli fa, di un altro paese.
E non posso che inchinarmi di fronte a certe persone che saranno, ahinoi, presto dimenticate.

stellavale ha detto...

Su Modesta la Casa del Vento ha composto una canzone..

Maurone ha detto...

x alicesu: mi auguro proprio che questo oblio non avvenga.

x stellavale: ma dai? Non lo sapevo..

Anonimo ha detto...

e adesso con sti scuri che si fa?
rob.

Maurone ha detto...

x rob: si fa resistenza

Anonimo ha detto...

...pensa ieri a lecco, commemoravano i repubblichini...
però non siamo stati zitti...ci mancherebbe...
una cosa incresciosa...
te na parlerò meglio, magari domani...
and
www.wrong-.splinder.com

Maurone ha detto...

x and: temo che la commemorazione dei repubblichini diventerà uno spettacolo più sovente di quello che è stato fino ad adesso... bisognerà contrastare nella società questi fenomeni di fascismo.
Aspetto altre notizie da Lecco!!!

Effimera_mente ha detto...

Io per il Traffic ho chiesto almeno un giorno di ferie...

Anonimo ha detto...


ma dobbiamo resistere a.. tutti
haaha
rob.

Maurone ha detto...

x effimera_mente: guarda ho scoperto che potrei essere via per quella data.... uhmmmm

x rob: a tutti e a tutto, dai solita roba...