07 aprile 2009

Terremoto in Abruzzo: solidarietà attiva


Rifondazione Comunista ha organizzato Brigate di solidarietà attiva con le popolazioni colpite dal terremoto in Abruzzo. Il campo di accoglienza dei nostri compagni è stato allestito in località Tempera, a pochi chilometri dall'Aquila.
La Federazione Prc di Pescara (via F. Tedesco, 8) funziona come centro di raccolta materiali e di accoglienza per gli evacuati.
Singoli o strutture che abbiano la possibilità di accogliere gli sfollati sono pregati quindi di chiamare il numero 085.66788
Chiunque volesse partecipare all'organizzazione dei soccorsi può chiamare:
Federazione Prc Pescara: 085.66788 (accoglienza evacuati)
Richi: 339.3255805 (generi di prima necessità come acqua, pasta, latte UHT, biscotti)
Marco Fars: 334.6976120
Francesco Piobbichi: 334.6883166 o spedire una mail al seguente indirizzo: piobbico@hotmail.com



C'è necessità urgente di: tavoli e sedie, coperte, sacchi a pelo, asciugamani, biancheria, pigiami, tende, gazebo, vestiario soprattutto per i bambini, generi di prima necessità (acqua, latte UHT, pasta, riso, biscotti, zucchero, caffè, pelati, olio, scatolame vario, carta igienica, saponette, sapone da bucato, spazzolini, dentifricio, detersivo per piatti, disinfettanti, carta da cucina, cerotti, guanti, sacchi per la spazzatura, assorbenti, pannolini e pannoloni per neonati e per anziani, omogeneizzati, piatti e bicchieri di plastica etc...)
ATTENZIONE! Facciamo un appello a tutti coloro che stanno partendo per portare il loro soccorso: non partite senza aver prima chiamato i numeri messi a disposizione. Siate attrezzati e soprattutto autosufficienti sia per quanto riguarda il vitto che l'alloggio.
Se volete invece mandare un contributo economico potete spedirlo a: Conto Corrente Bancario RIFONDAZIONE PER L'ABRUZZO; IBAN: IT32J0312703201CC0340001497 o tramite carta di credito: sottoscrizione online per aggiornamenti o informazioni: http://www.partitosociale.org/

9 commenti:

Ross ha detto...

Grazie Maurone.

Vorrei solo aggiungere di fare molta attenzione al moltiplicarsi delle finte associazioni che chiedono versamenti per i terremotati e ai delinquenti che approfittano dell'emergenza per intascare i soldi delle donazioni.
Verificate sempre l'attendibilità delle organizzazioni alle quali affidate i vostri aiuti. L'ultima cosa che serve in questo momento è arricchire gli sciacalli.

Alligatore ha detto...

Già Ross, profittatori e sciacalli sono sempre dietro l'angolo. Per questo è importante dare notizie verificate e giuste. Come questa di Maurone, che ho appena linkato.

Maurone ha detto...

Grazie a voi ross e alligatore!!

Silvia ha detto...

Sei sempre un'ottima fonte di notizie...

giovanotta ha detto...

a mio parere il PRC si sta muovendo bene anche in questa circostanza
ciao!

and ha detto...

Sai, spulciando qua e là, ti accorgi dei silenzi che cominciano già a calare sulle responsabilità. è vero che in questo momento prioritario è aiutare le persone che hanno perso tutto e perderanno tutto ma gli avvoltoi sono già calati.

le imprese, le solite imprese che fanno affari in tempi di pace, di guerra, di catastrofi.

come qualche cinico diceva, se non ci fossero i terremoti, bisognerebbe inventarli.

penso solo alla impregilo.

Maurone ha detto...

x Silvia: grazie.

x giovanotta: sì credo anch'io.

x and: sono assolutamente d'accordo con te, ed in più i costi saranno sulle spalle dei terremotati!

pierprandi ha detto...

I compagni laggiù stanno facendo davvero un buon lavoro. A presto

Maurone ha detto...

Bene pierprandi, bene!!