21 giugno 2009

Testimonianza dall'Abruzzo








..E sempre allegri bisogna stare, che il nostro piangere fa male al re...


Spendono miliardi in opere inutili e dannose a noi neanche le briciole Spendono miliardi in armamenti a noi arrivano solo questi ultimi, con la canna puntata verso di noi, con i razzi intorno alla scuola della guardia di finanza e all'aeroporto di Preturo, con i cecchini sui tetti delle case agibili Ogni sfollato ha un badge, una tessera magnetica personale con tanto di codice a barre, per entrare e uscire dal campo, per girare dentro il campo, per andare a mangiare. La Protezione civile, la polizia, i militari controllano ogni nostro movimento sorvolando con gli elicotteri le zone terremotate, la protezione civile ha scoperto circa 380 "abusivi". Ai terremotati accampati fuori dai lager delle tendopoli tolgono le tende e il cibo, così sono costretti ad andare in quei campi di concentramento. Ma in quello di Preturo ultimamente sono finite le scorte e c'è chi pensa che lo chiuderanno in vista del G8. Chi vive e lavora nella zona di Preturo e Coppito, è stato invitato caldamente ad andarsene, oppure a recarsi in questura per avere il permesso di uscire ed entrare di casa o di tenda per motivi di lavoro. Ma in questura sono finiti i permessi della protezione civile e i fortunati che hanno trovato un lavoro dopo il sisma saranno probabilmente costretti a lasciarlo per i giorni del G8. La militarizzazione è sempre più imponente, posti di blocco ovunque. Terreni prima coltivati a grano sono stati espropriati per ampliare l'aeroporto, per costruire una superstrada in funzione del G8, per costruire una trentina di case destinate ad alloggiare le delegazioni del G8 (per l'occasione Berlusconi ha stipulato commesse con i migliori mobilieri italiani: "solo mobili di pregio per gli 8 grandi!") Per questo maledetto G8 spenderanno più di 400milioni di euro Per i terremotati invece niente, gli tolgono caffè e alcolici per evitare che si innervosiscano e li finiscono di intontire con le messe. Ma si sa, anche gli sfollati sono fatti di carne e l'occhio vuole la sua parte, così dopo i clown, gli spettacoli folkloristici e gli strizzacervelli hanno fatto un'altra bella pensata per "allietare" la loro prigionia: il concorso di bellezza "Miss tendopoli Abruzzo".
Rete di soccorso popolare

11 commenti:

Ross ha detto...

Spettacolini, balli, clown, karaoke, miss tendopoli... un grande piano di rimbambimento collettivo, in perfetto stile berlusconiano.

Che vomito.

Alligatore ha detto...

Miss tendopoli? Ma scherzi?...dove siamo finiti? Nell'Italia del 2009? Continua ad informarci, magari con più assiduità.

and ha detto...

hai per caso letto quella lettera che girava su internet a proposito di cosa sta succedendo veramente da quelle parti?

Maurone ha detto...

x ross: e dura da un bel po'.. davvero troppo....

x alligatore: eh.. hai ragione... e che tengo famiglia.. e sì lo ammetto anche io mi sono fatto rapire da feiscbuc....

x and: ne ho letto tante di lettere, articoli, ecc... e guarda caso a votare è andato un abbruzzese su quattro...

Uhurunausalama ha detto...

beh ovvio,in un paese dove tette e culi la fanno da padrona,non ci si stupisce che il presidente del consiglio tratti i problemi alla stregua delle buffonate!Quello che mi lascia ogni giorno sempre più senza parole è la non reazione della gente!
Grazie per la segnlazione!

Antonella ha detto...

21 giugno???Mauro.. sei assente da troppo tempo. ( lo so, non c'entra nulla col post merito una ammonizione)

Effimera_mente ha detto...

Ciao. Sei andato alla manifestazione tu? Io ho letto poco a proposito degli arresti.
Sulla Stampa dicevano che erano stati identificati alcuni di quelle poche centinaia di teppisti che vanno a tutte le manifestazioni a piantare casino. Se hanno preso quelli ben venga. Però la tempistica (il timing, come direbbero in F1) sa tanto di atto intimidatorio e un pelino di stato di polizia

Anonimo ha detto...

vacanze?
rob.

Anonimo ha detto...

Ciao tesor
sono tornata...
http://whitesavethepink.blogspot.com/

http://thewhiterabbit.blog.tiscali.it/

ti ricordi?
bianconiglio

Silvia ha detto...

Addirittura miss tendopoli...Questa non l'avevo sentita.
Che vergogna. Che schifo!

Un saluto a te Maurone. Torna eh!

il Russo ha detto...

Bentornato Maurone, volevo commentare il post del ritorno ma non capisco come farlo, sarà per la prossima volta!