23 marzo 2007

Invocazione per Margherita

Questo è un post di costume, lo dico subito, quindi qualcuno lo può trovare un po’ babbeo, ma per me rappresenta un modo un po’ ironico per staccare un po’ la tensione e la polemica dei miei ultimi interventi.
Qualche sera fa, sono andato al cinema e ho assistito alla proiezione del film “Saturno Contro”.
Come al solito ho apprezzato le belle atmosfere umane che Ozpetek sa dare alle sue opere, la grande naturalezza che infonde agli attori, e la bellezza delle locazioni che usa, anche se un po’ lontano dal livello raggiunto con “Le fate ignoranti” (se in quel film è riuscito persino a far fare bella figura a Gabriel Garko, è davvero un bravo regista!!).
E poi c’è un discorso tutto particolare su Margherita Buy.
Premetto che considero Margherita una delle più dotate attrici italiane.
Ma davvero… davvero… davvero… davvero basta!! Basta con questi ruoli di moglie in crisi esistenziale-sentimentale, magari pure con le corne! Fa solo quello! Mai che gli diano un’altra parte. Basta! Margherita ti prego cambia! Che ne so fai un noir di una un po’ serial killer, una commedia in cui sei una mamma un po’ simpatica e grulla, ma basta con le corna addosso! Basta con i piagnistei perché il tuo matrimonio va a schifio e ti ritrovi con un esercito di figli famelici e psicotici che ti rendono uno straccio di donna. Dai basta!
Ricordati che hai pur sempre frequentato l'Accademia di Arte Drammatica e dopo alcuni spettacoli teatrali, hai debuttato al cinema nel 1986 con “La seconda notte” di Nino Bizzarri.
Poi nel corso della tua carriera hai vinto due volte il Nastro d'argento come migliore attrice protagonista: nel 1991 con “La stazione”, di Sergio Rubini (che hai tempi era anche tuo marito) e nel 2001 con “Le fate ignoranti” e due volte il David di Donatello: 1991 ancora con “La stazione” e 1999 con “Fuori dal mondo” di Giuseppe Piccioni). Hai vinto anche due Nastri d'argento per migliore attrice non protagonista: il primo vinto nel 2002 per il film “Il più bel giorno della mia vita” di Cristina Comencini e il secondo nel 2004 per il film “Caterina va in città” di Virzì.
Certo questo vuol dire che il ruolo di sfigata rende. Ma dai non si può continuare a vederti così.
Prendiamo in considerazione i tuoi ultimi film:
- Le fate ignoranti: tuo marito muore, e scopri che ti faceva le corna con un altro uomo
- Il più bel giorno della mia vita: sei una donna separata, con un figlio in crisi esistenziale e t’innamori di un uxoricida che chiama per sbaglio a casa tua
- Ma che colpa abbiamo noi: sei l’amante di un uomo sposato che non verrà mai a vivere con te, poi rimani in cinta una sera che fingi di essere una prostituta
- Il siero della vanità: sei una poliziotta separata.
- L'amore ritorna: il tuo ex marito è in ospedale e ti chiede continuamente aiuto e tu non sai dire di no
- I giorni dell'abbandono: tuo marito ti lascia per una che ha la metà dei tuoi anni
- Manuale d'amore: hai un marito annoiato e degli amici pallossissimi e non sai come far andare avanti il tuo matrimonio
- Il caimano: hai mandato via di casa tuo marito senza una ragione e adesso non sai che fare.
- Commediasexi: tuo marito fa finta di essere l’amante della amante del suo capo, solo che ci prende gusto
- Saturno contro: tuo marito si fa un’altra e te lo dice come se niente fosse
Ma si può andare avanti così? Capisco che il cinema italiano non dia tante alternative, ma Laura Morante non se la passa poi così male come te!

14 commenti:

Effimeramente ha detto...

La cartella press descive così i !!!: Miscela di punk, funk, disco, ricerca per il migliore gruppo live di questo particolare genere che riesce a fondere perfettamente le caratteristiche rock con quelle dance. Un live dei !!! è un party infuocato guidato da artisti di grande caratura.
Se i !!! sono sul palco è impossibile rimanere fermi! Preparate scarpe comode per ballare tutta la sera!". Costano 15 euro, quando i prezzi dello Spazio vanno dai 5 ai 10 euro massimo.

caliyuga ha detto...

sono arrivati i castelli :-) *

Maurone ha detto...

X Effimeramente: uhmmm se la serata fosse davvero così eletrizzante magari i 15 euro sarebbero anche ben spesi, comunque è davvero tanto che non ballo da qualche parte....

X Caliyuga: ho visto, ho visto.... :-)

Anonimo ha detto...

condivido in pieno !
Buy è ora che cambi...

la Morante almeno si sforza

robibandito

aMarEa ha detto...

Eh. Hair agione.
Dev'essere un po' per quell'aria che ha.
Non so. Ma quel ruolo le riesce proprio bene. :)

Tra l'akltro non so come mai ma in manuale d'amore mi ero immedesimata così tanto in lei che son stata male per tutto il giorno!

Maurone ha detto...

X Robibandito: diciamo che in effetti la Morante un po' più di coraggio ce l'avuto, anche se la sua dose di corne ce l'avuta anche lei ("ricordati di me")

X Amarea: la bravura della Buy, non si discute. Un po' sottomessa in Manuali d'amore, molto claustofobica in I giorni dell'abbandono, decisamente più gradevole in Fate ignoranti.

Effimeramente ha detto...

Io non vado tanto al cinema e quindi gli attori non li conosco. Non mi ero nemmeno accorta che fosse la stessa de "Le fate ignoranti"... Stavolta Opzetek (?) è anche riuscito a fare un'attrice di Ambra Angiolini, a cui non ha nemmeno fatto un provino prima di scritturarla. Dev'essere uno di quei registi che sanno tirare fuori il meglio dagli attori. Come Lynch, un'altro che, guarda caso, ha i suoi attori ricorrenti.

Io non ho mai ballato da nessuna parte, spero che nessuno pretenda che io balli nemmeno mercoledì sera, anche se di fisso avremo il/un cantante che ci zompetterà intorno

sorellecontro ha detto...

uffa nessuno mi ha voluto accompagnare a vedere "saturno contro"!!! maledetti!!!
cmq mi sà che ad un'attrice italiana over quaranta offrono SOLO ruoli del tipo moglie-cornificata-madre-rassegnata..non credo che la buy se li scelga apposta....
(il che la dice lunga su come se la passino le over 40 in italia...meditiamo ragazzi...meditiamo....)

caliyuga ha detto...

5° edizione "SCRIVERE LIBERO 100" = cerchiamo Angeli ;-) *

Maurone ha detto...

x Effimeramente: Ozpeteck è obiettivamente un regista di gran talento narrativo e tecnico, con lui gli attori vengono fuori bene, sembrano tutti molto rilassati, ed in fondo Ambra fa una parte piuttosto originale, e se la cava in modo dignitosissimo.
Mai ballato? Come mai?

X SorelleContro: Conosco over 40 messe moooolto meglio ed ahimè altre messe moooolto peggio, comunque le loro storie partono da lontano.

X Caliyuga: proviamo con gli angeli!

Anonimo ha detto...

in effetti sembra che nel cinema italiano funzioni sempre così...con quegli occhioni languidi...
and
www.wrong-.splinder.com

Maurone ha detto...

Era, obbiettivamente, più cerbiattona qualche anno fa... adesso anche per lei c'è un fisiologico trasformarsi dei lineamenti. Gran bella donna comunque,è ineccepibile. Spero solo che il futuro non sia la Capotondi o la Chiatti....

Tlank ha detto...

Guarda che la Buy non sa fare niente d'altro.. come Haber... solo strepiti e nevrosi... che poi abbia un fascino misterioso, soprattutto quando non recita, è un altro conto ;) Ciao e grazie per i saluti.

stellavale ha detto...

Eh eh....così ti sei visto commedia sexy?