05 novembre 2007


E tempo di capri espiatori.
Per quanto sia difficile coabitare con persone diverse da noi, per cultura e costumi, non si può fare di tutta un'erba un fascio. I miei vicini di casa rumeni sono persone oneste, ma anche se facessero delle cose illegali vorrei che fossero giudicati per il reato commesso, non per la loro appartenenza etnica.
La violenza sulle donne è ripugnante, e l'ambito più gettonato per questa infamia è la famiglia. Ma di questo Veltroni s'indigna poco.
La ragazza inglese uccisa a Perugia e la donna stuprata a Cagliari nelle ore appena successive al massacro di Roma sono vittime anch'esse, ma stranamente nessuno politico passeggia per le strade dei quartieri dove sono avvenute quelle violenze, nessun sindaco delle due città chiede giustizia tramite leggi speciali che slavaguardino la dignità di chi è offeso irreparabilmente. Solo esiste il vecchio tranello di riversare su qualche categoria di cittadini, il malcontento per una società che perde la via della civiltà, assillata da una precarietà che dal mondo del lavoro si riverbera sulla tenuta della stessa struttura sociale ed umana di questo paese.
Il nemico perciò non è chi regge gli apparati economici, finanziari, produttivi, amministrativi di questo paese, ma bensì chiunque sia appena più indifeso di noi.
Nel mio piccolo, francamente, questo mi pare un orrore.

8 commenti:

Giuy ha detto...

anche io conosco romeni che sono brave persone. I media e molta gente, ne stanno facendo un problema di etnia e questo mi dà molto fastidio, perchè il crimine non mi sembra che abbia una determinata nazionalità.

Anonimo ha detto...

...nel mio palazzo, su dieci famiglie, tre sono di nazionalità albanese e l'altra senegalese....sono persone come tutte le altre, con le quali mi rapporto come con tutti gli altri...se son degli stronzi, son stronzi, se mi stanno simpatici mi stanno simpatici...un po' mi capita con tutti...scendono a salutarci, ci si parla, mi offrono il caffè ogni tanto....cose tranquille...davvero......
ung rande ruolo e colpa ce l'hanno davvero i talkshow, i giornali, i tg, i programmi della domenica pomeriggio...
and
www.wrong-.splinder.com

Maurone ha detto...

x giuy e and: sottoscrivo le vostre parole e vi ringrazio per le vostre testimonianze

Anonimo ha detto...

non bisogna mai fare di tutta un ERBA un FASCIO..... gio

Anonimo ha detto...

oggi ho rivisto un amico rumeno.. dopo due anni....
tira di boxe .. un tipo pazzesco.
r
ob.

Effimera_mente ha detto...

La nazionale di box è stata sciolta perchè 3 boxer rumeni sono stati beccati a rubare in un negozio negli State (mi pare)
I Rumeni di Spagna sono in allarme: con le espulsioni in paventate in Italia, hanno paura che Rumeni e Rom si trasferiscano in massa in Spagna E NON LI VOGLIONO!

A parte questo
Come dice una canzone dei Subsonica, lo Straniero è l'ombra oscura che non vogliamo vedere in noi

stellavale ha detto...

Si parla di espulsioni di massa, e in tv nessuno si è scomodato a dire che in ogni nazione c'è il buono e il cattivo... mi viene da piangere!

Maurone ha detto...

x gio: c'è erba e erba.. vero?

x rob: mai amato molto la boxe... invece a mio padre una volta piaceva da morire...

x effimeramente: si vede che l'esportazione della paura è un discreto business ultimamente

x stellavale: una verità così lampante non farà audince, purtroppo...