09 gennaio 2007

Preferisco.

Preferisco la pizza all’hamburger.
Preferisco il mare alla città.
Preferisco la birra allo champagne.
Preferisco la pace alla guerra.
Preferisco De Andrè a Iva Zanicchi.
Preferisco un amico a “Amici di Maria Defilippi”.
Preferisco un calcio a un pallone a un calcio nel culo.
Preferisco l’ultimo banco alla prima fila.
Preferisco leggere un libro a leggere un rotocalco rosa.
Preferisco il rosso al nero.
Preferisco il granata al bianco-nero.
Preferisco vivere d’emozioni a vivere di rimpianti.
Preferisco masticare una torta a masticare amaro.
Preferisco capire a giudicare.
Preferisco Paperino a Topolino.
Preferisco dare la buonanotte a dare il benservito.
Preferisco avere i capelli lunghi a avere il muso lungo.
Preferisco essere meticcio a essere puro.
Preferisco gridare la mia rabbia a ingoiare la mia rabbia.
Preferisco chi è un po’ diverso a chi è conforme alle norme.
Preferisco gli scritti corsari di Pasolini agl’imprenditori corsari di Montezemolo.
Preferisco l’impegno alla delega.
Preferisco il mirto alla grappa.
Preferisco stare a spasso in bici a stare a spasso senza lavoro.
Preferisco fare l’amore a……. qualsiasi altra cosa.

14 commenti:

Anonimo ha detto...

preferisco essere ubriaca e con un cazzo nel culo che mi penetra a tutto il resto.Vivrei cosi'.

monaka anal addicted

Banda Bassotti ha detto...

ovvero: come farsi il ritratto senza averne l'aria :)
Bella l'idea, io però non credo riuscirei mai a essere così puntuale, sono molto per l'analisi e poco per la sintesi

Fra ha detto...

Ma perchè sul tuo blog leggo spesso questi commenti diciamo...un pò "strani"? Ma chi è questo anonimo? Comunque adoro i post come questi! Così ti conosciamo un pò meglio...
ciao!

Maurone ha detto...

X Monaka: un commento hot!!! Credo che comunque ognuno sia libero di vivere e scegliere la propria intimità, affetività e sessualità nel modo che meglio lo faccia felice e capisco che dietro certa rudezza sia viva il desiderio di sincero amore. No?

X Banda Bassotti: in verità se, cerchi tra le parole, ti accorgerai che quasi tutti i "preferisco..." celano concetti che ho già esplicato nei precedenti post, ho voluto semmai sparpargliare qualche stimolo di discussione, magari appena accenato.

X Fra: commenti strani? La Monaka che mi scrive ha un blog che sa essere carta vetrata o petalo di fiore, bisogna mettersi in discussione ogni tanto. La mia esperienza di vita mi suggerisce di misurarmi anche con chi vive e vede la vita da un angolatura diversa. Il confronto arricchisce, anche se non è sempre facile. Poi conoscersi è sempre un concetto difficile da identificare, fa parte di un cammino comune o meno delle persone. Io ancora mi guardo vicino e non credo di conoscere ancora tutto di chi vive con me. A volte anche guardandomi dentro....

Felicity ha detto...

Non vengo con te nel deserto,scusami se diserto ma preferisco... scusate ma mi è venuta in mente la canzone di caparezza, Follie preferenziali, cmq si belli sti post

temphe ha detto...

concordo con monaka. tranne per il fatto che -io- sono completamente astemia.
ciau, maurone. sono riuscita a tornare.

Anonimo ha detto...

-----io vivrei come ho vissuto questa notte----e al risveglio....
and
www.wrong-.splinder.com

Maurone ha detto...

X Felicity: Caparezza è sempre ben accetto da queste parti...

X Temphe: beh... tanto astemia mi pare di ricordare che non sei.. :-)

X Wrong: al risveglio ci pensiamo dopo, assaporiamo le notti, compresa la luna mentitrice.

tEmPhE ha detto...

ASTEMISSIMA!!!

Banda Bassotti ha detto...

Grazie per l'incoraggiamento!

sere ha detto...

che carino sto post..!!!
come sei genuino!!!

Fra ha detto...

Non essendo assidua frequentatrice del tuo blog, credevo fosse davvero un'anonimo! Sai com'è...in giro c'è gente che si firma valentino rossi e non ha il coraggio di firmare la propria opinione...pensavo che monaka fosse una di quelli

stellavale ha detto...

Scrivi proprio bene. Ma sai che non riesco mai ad ubriacarmi?

cesare ha detto...

sono d'accordo su tutto, ma proprio tutto, tranne che per il mare, sul quale nutro seri dubbi...